C’è una galleria carrozzabile sotto i Giardini Reali
A cura di - 17 Apr, 2016
2

Immagini esclusive di un grande tunnel e di altri cunicoli rinvenuti dagli speleologi sul finire degli anni novanta penetrando in ambienti murati, dimenticati, chiusi alle visite ancora oggi. Risalgono al XVI e XVII secolo, erano usati dai Savoia per difendere la città, ma anche per allontanarsi da piazza Castello. Gli speleologi del gruppo «Mus Muris» […]

Immagini esclusive di un grande tunnel e di altri cunicoli rinvenuti dagli speleologi sul finire degli anni novanta penetrando in ambienti murati, dimenticati, chiusi alle visite ancora oggi. Risalgono al XVI e XVII secolo, erano usati dai Savoia per difendere la città, ma anche per allontanarsi da piazza Castello. Gli speleologi del gruppo «Mus Muris» (autori delle foto e del servizio) non si sono limitati a esplorarle dall’interno, hanno voluto anche riportare il suo tracciato sul terreo esterno, per prefezionarne la rilevazione.

 

acquista-articolo_6

Torino Storia
Torino Storia

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenti (2)

  1. Mio nonno classe 1894 mi raccontava (quando io ero piccina negli anni 60/70) che lui quando aveva circa 10 anni.. quindi si parla dell’inizio nel ‘900..dalla zona murazzi c’erano gallerie che arrivavano fino in piazza castello..alcune diroccate e impraticabili ma molte agibili, questo ovviamente ai suoi tempi..sarebbe bello se qualcuno potesse approfondire la questione.