Grande Torino, le case «normali» dei Campioni
A cura di - 22 Feb, 2018
0

Ci sono molti modi per ricordare il Grande Torino. Libero Robba – appassionato di storia granata – possiede una invidiabile biblioteca tematica, colleziona cimeli da sempre (un mattone del Filadelfia, ad esempio), ma con questo numero di «Torino storia» aggiunge e offre ai lettori un tassello nuovo e originale per la memoria dei caduti di […]

Ci sono molti modi per ricordare il Grande Torino. Libero Robba – appassionato di storia granata – possiede una invidiabile biblioteca tematica, colleziona cimeli da sempre (un mattone del Filadelfia, ad esempio), ma con questo numero di «Torino storia» aggiunge e offre ai lettori un tassello nuovo e originale per la memoria dei caduti di superga: una lista quasi completa delle abitazioni cittadine nelle quali giocatori e dirigenti vissero prima della tragedia del 1949.

L’inedita mappa è il frutto di una ricerca paziente, lunga e difficile, condotta da Robba avvalendosi di fonti diverse, non solo la consultazione di libri e giornali, ma anche la memoria di tanti anziani torinesi. «L’idea di mettermi alla ricerca – racconta con soddisfazione Robba – mi venne sfogliando il dizionario Forza vecchio cuore granata di Flavio Pieranni e Luca Turolla: ho pensato che sul Toro c’era già molto, ma mancava l’aspetto delle abitazioni, un elemento di vita quotidiana, umanissima».

Torino Storia
Torino Storia

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *