Categoria: Età barocca
  • ESTERNI FACCIATE REGGIA - VENARIA-8945
    Archivio storico fotografico
    12 ottobre 2018

    L’esercito francese del Re Sole si stabilì nella Reggia di Venaria nel 1705. Non passò oltre: i militari d’Oltralpe non riuscirono a invadere Torino e l’anno dopo vennero sconfitti dal Duca di Savoia, Vittorio Amedeo II. Dopo Napoleone e l’oblio dell’Ottocento, il lento recupero, completato nel 2007 con la riapertura del grande complesso.

    Leggi tutto
    8703 - Massimo Masone
    Archivio storico fotografico
    11 ottobre 2018

    Il 27 settembre 2018 è stata restituita al mondo la Cappella della Sindone, mirabile architettura barocca di Guarino Guarini. Dopo il tragico incendio dell’11 aprile 1997 la struttura sembrava destinata all’implosione. La riapertura costituisce dunque una scommessa che pareva impossibile. Dopo i lavori di consolidamento e messa in sicurezza, nel 2008 iniziano i lavori, che […]

    Leggi tutto
    Castello della Rotta
    Età barocca
    26 luglio 2018

    Se i castelli sabaudi, specialmente quelli più prossimi alla «capitale» del Piemonte, sono ormai universalmente riconosciuti quale potente richiamo turistico, non mancano le potenzialità per trasformare i castelli «privati» che circondano Torino in una rete fortemente attrattiva. Nella sua Relatione di Piamonte (1618) Giovanni Botero scrisse che non vi era parte d’Italia, ove le terre, […]

    Leggi tutto
    Nota_180523_1404
    Archivio storico fotografico
    13 luglio 2018

    La sua sagoma inconfondibile si scorge completamente dalla pianura solo nei mesi invernali. In primavera il verde parzialmente la nasconde, fino al tardo autunno quando la caduta delle foglie torna a svelare il colore bianco dell’edificio con le sue colonne, visibili da lontano. La Villa Cimena è unica nel suo genere, tra i gioielli più […]

    Leggi tutto
    RACCONIGI CASTLE-1246
    Archivio storico fotografico
    13 luglio 2018

    Vana sarebbe la ricerca del visitatore che volesse scorgere nelle architetture, nelle geometrie e nelle decorazioni del castello di Racconigi la mano del grande architetto Juvarra. L’eccezione rispetto ad altre, forse più note e pubblicizzate, residenze sabaude è ancor di più da notare se si pensa che proprio Racconigi racchiude in sé un catalogo dei […]

    Leggi tutto
    CARIGNANO_ WEB_2018-4959
    Archivio storico fotografico
    22 marzo 2018

    Era la casa natale di Vittorio Emanuele II, tra le sue mura si riunirono le prime assemblee del parlamento italiano. Ma l’edificio racconta una storia più antica nelle sale dei principi che vi abitarono tra sei e settecento, spazi che potrebbero aprire al pubblico. Con palazzo Carignano, Guarini poté inventare dalle fondamenta un’architettura ispirata dal […]

    Leggi tutto
    A_101587
    Archivio storico fotografico
    17 febbraio 2018

    Il feudo di Agliè con il castello, che sin dal Medioevo dominava il borgo antico, era uno dei possedimenti dei San Martino, una tra le più antiche famiglie feudali piemontesi radicata nel Canavese. Fu il conte Filippo d’Agliè a far realizzare, tra il 1643 e il 1657, una residenza maestosa e moderna, quasi in concorrenza […]

    Leggi tutto
    22813993_1995272000745048_4717868202061509427_n
    Età barocca
    30 ottobre 2017

    Il massiccio granatiere delle fregate «Maslé» ha rischiato grosso: la fustigazione, che il suo fisico avrebbe comunque retto bene. Ma ha sfidato dato anche la forca, per insubordinazione all’autorità civile: non doveva «appendere ad un gancio, tramite il cinturone» quel borioso ufficiale civico, anche se l’aveva provocato. Gli è andata bene, sarà costretto solo a […]

    Leggi tutto
    panca
    Età barocca
    20 giugno 2017

    Indizi della violenza che si abbatté su Torino negli anni della dominazione napoleonica sono curiosamente decifrabili nello schienale di alcune panche di legno all’interno della chiesa di San Lorenzo, in piazza Castello. Entrando nella Real Chiesa, capolavoro barocco di Guarino Guarini, il visitatore è rapito dalla spinta verticale di una struttura che lo invita ad […]

    Leggi tutto
<strong>newsletter</strong><span>iscriviti</span>

Iscriviti alla newsletter di Torino Storia per essere aggiornato periodicamente sulle principali curiosità della rivista.


 Esprimo il mio consenso per la ricezione delle newsletter

ultimi articoli