Torna la Notte degli Archivi e TorinoStoria la attraversa in tram (storico)
A cura di - 8 set, 2017
1
viasacchi

Venerdì 15 settembre 2017, TorinoStoria sale a bordo della Notte degli Archivi. E non si tratta di una metafora: divideremo con lo scrittore Enrico Pandiani i due tram storici messi a disposizione dalla GTT – ATTS (Associazione Torinese Tram Storici), archivio storico itinerante, che porporrà quattro viaggi, dalle 19 alle 22,30, con partenza da piazza […]

Venerdì 15 settembre 2017, TorinoStoria sale a bordo della Notte degli Archivi. E non si tratta di una metafora: divideremo con lo scrittore Enrico Pandiani i due tram storici messi a disposizione dalla GTT – ATTS (Associazione Torinese Tram Storici), archivio storico itinerante, che porporrà quattro viaggi, dalle 19 alle 22,30, con partenza da piazza Castello.

Per la seconda edizione dell’evento organizzato dall’Associazione Culturale Archivissima saranno 21 gli archivi coinvolti, sei in più del 2016. Dalle 19 alle 23 apriranno i battenti al pubblico per presentare (a ingresso gratuito) i partimoni storici, artistici, culturali e industriali che conservano. La storia e le storie saranno raccontate da giornalisti e scrittori, dando vita a un grande romanzo storico, diviso in tanti capitoli, quanti sono i luoghi coinvolti.

Tra le novità dell’edizione 2017, da annatore l’apertura notturna del Museo del Risparmio, per grandi e bambini dai 6 ai 13 anni. Inoltre sarà coinvolta una sede speciale, quella del Museo Egizio, che ospita la mostra “Missione Egitto 1903 – 1920. L’avventura archeologica M.A.I. raccontata”, visitabile gratuitamente dalle 19 alle 22,30.
D-51-11Infine, grazie alla collaborazione con la Fondazione per la Cultura e MiTo per la Città, quattro archivi aderenti all’iniziativa ospiteranno quattro interventi musicali: alla Fondazione 1563 per l’Arte e la Cultura – Archivio Storico della Compagnia di San Paolo si esibirà l’ “Ensemble Sigismondo” accompagnato da danze rinascimentali (ore 20); l’Archivio di Stato di Torino accoglierà “In due e in duo” con Yuri Yague ed Enrico Gagliano (ore 20,30); al Palazzo del Rettorato di via Po saranno protagonisti i clarinetti del “Trio Amadé” (ore 21); la piazzetta dell’Archivio Storico della Città di Torino ospiterà il sestetto di trombe de “Le Fanfare” (ore 21,15).

Consulta mappa e programma:

Schermata 2017-09-07 alle 02.11.18

Torino Storia
Torino Storia

Scrivi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commento (Torna la Notte degli Archivi e TorinoStoria la attraversa in tram (storico))

  1. Il 5/07/2017 vi mandai su info@torinostoria.com questo messaggio che ricopio qui sotto non avendo mai saputo se era stato ricevuto e letto.
    Buongiorno,
    sono Giuseppe Della Beffa vostro abbonato dal primo numero.
    Leggevo l’altro giorno sulla vostra rivista di giugno 2017 l’articolo sulle statue che si spostano e mi chiedevo se fosse possibile in futuro leggere anche notizie sui monumenti che non ci son più: distrutti, rubati o fusi per la patria.
    Sarebbe anche interessante conoscere dove erano state nascoste le varie opere d’arte di Torino durante l’ultimo conflitto. Altra curiosità: cosa è stato rubato da Napoleone o in altri furti ed ora non c’è più?
    Sempre sul medesimo numero leggevo delle birre Metzger e Bosio & Caratsch. Sarebbe interessante anche la storia di altre aziende locali (es: Birra Durio, Boringhieri ecc.).
    A questo proposito vi segnalo che sono collezionista di tappi corona e che se vi interessasse posso fornirvi delle immagini di vecchi tappi corona.
    Vi segnalo anche che in famiglia abbiamo diverse foto fatte da mio padre (Guardia alla Frontiera) al forte del Bramafam durante l’ultima guerra: immagini già fornite gratuitamente a Pier Giorgio Corino degli amici del Bramafam.
    Cordialmente.
    Giuseppe Della Beffa